Coro voci bianche


Insegnante Simona Saba

Il corso è rivolto principalmente ai giovanissimi della scuola primaria ed è articolato in lezioni collettive di un’ora a cadenza settimanale.

Giocare con la Musica è un’ottima esperienza per stimolare la curiosità, la capacità di immaginazione e la creatività.
Ascoltare, riconoscere, cogliere suoni, ritmi e melodie capaci di risvegliare emozioni e sollecitare la fantasia.
Usare la voce e brani selezionati da diversi generi musicali per cantare insieme e sviluppare il naturale istinto all’espressività e alla socialità.

Il percorso educativo proposto ha lo scopo di intraprendere la conoscenza del linguaggio della Musica, favorire lo sviluppo della musicalità e l’apprendimento di competenze musicali di base attraverso l’attività di gruppo. Il corso in gruppo è l’ideale per un approccio musicale semplice e piacevole e rappresenta un momento peculiare della formazione.

La lezione è finalizzata a: cantare e conoscere la propria voce per vincere le proprie timidezze, divertirsi e sviluppare un maggiore rapporto con la Musica; apprendere gli elementi musicali, dalle figurazioni ritmiche alle prime note; preparare insieme saggi e concerti.

Il corso si pone anche sia come prosecuzione eventuale del corso di Propedeutica musicale, che la Scuola Conte rivolge ai bambini dell’età prescolare (3-6 anni), sia introduttivo ai corsi individuali di Canto e Tecnica vocale proposti dalla Scuola Conte.


Fotogallery


Video


Gli insegnanti del corso

Simona Saba

Insegnante


Nata a Genova nel 1968, inizia lo studio del clarinetto e del pianoforte all’Accademia Musicale di Savona, dedicandosi in seguito allo studio del pianoforte presso la Scuola “Lorenzo Perosi” di Tortona.
Continua privatamente la propria preparazione con illustri didatti, sostenendo gli esami presso i Conservatori “Nicolò Paganini” di Genova e “Giacomo Puccini” di La Spezia, dove si diploma brillantemente in Pianoforte.
Ha partecipato a numerosi e qualificati corsi di perfezionamento, prendendo parte ai concerti finali a Camogli (Jupiter), con il Maestro Soave; a Grangesises (Briancon), con il Maestro Vercillo, della scuola del Busoni; ad Albenga, con il Maestro Massaglia, proveniente dalla celebre scuola del Maestro Golia e fino al 1994 unico rappresentante italiano dell’Enciclopedia dei Giovani Artisti Internazionali (edita dall’International Biographical Institute of Cambridge); e a Sanremo, con il Maestro Zucchellini.
Nel 1999 ha seguito un Seminario di Didattica S.I.E.M. a La Spezia e tuttora continua il proprio percorso professionale sotto la guida del Maestro Zucchellini, già allieva di Cortot, Orzowski, Zecchi, Agosti, Rosati e Frager.
Importanti nella sua formazione sono stati: il Maestro Ratto, il Prof. Bettini, il Prof. Vincenzi, l’Ins. Rebora e il Prof. Cecconi, con il quale svolge tuttora un ulteriore approfondimento.
Particolarmente interessata al lato psicologico dell’insegnamento, ha fatto tirocinio presso l’Istituto Psico-Pedagogico “Santo Bambino” di Genova e il centro “Omnibus” di Genova.
Nel 1985/86 ha insegnato teoria musicale e solfeggio presso la Filarmonica Sestrese. Dal 1993 si dedica a tempo pieno all’insegnamento del pianoforte presso la Scuola Musicale Giuseppe Conte e ha tenuto per la stessa corsi propedeutici di educazione musicale nelle classi del Circolo Didattico Statale di Pegli e nell’ambito dei progetti L.E.T. della Circoscrizione Ponente di Genova; corsi di musica, di musica e colore e, dal 2000, introducendo il corso “Summer Music”.
All’intensa attività didattico pedagogica affianca alcuni concerti per le scuole presso la “Sala Conte”. Si è inoltre esibita in un recital al “Preludio” di Camaiore, agli “Incontri con la Musica” di Pegli, agli “Incontri Musicali” di Savona e a “Cervo Estate”, sia come solista sia in formazione cameristica, nonché a recital per organo. Nel 2001, in occasione della Giornata dell’Unità Nazionale del Decorato e Festa delle Forze Armate ha partecipato come solista al concerto offerto dal Prefetto di Genova alle Autorità Cittadine, tenuto nella sala del Consiglio Provinciale. Nel 2009 ha tenuto seminari e lezioni concerto rivolti alla figura di Chopin dal titolo “Frederyck Chopin, la stenografia dei sentimenti”.
Dal 2010 al 2019 è stata premiata come insegnante con diploma d’onore al concorso nazionale pianistico “J. S. Bach” organizzato dalla città di Sestri Levante, per avere presentato numerosi allievi che si sono classificati al terzo e al secondo posto con punteggio di 91/100. Nel 2011, al concorso pianistico internazionale “Giovani Talenti” a San Bartolomeo al mare (IM) sono stati premiati gli allievi presentati.
Nel 2012 e nel 2018, diversi allievi sono stati premiati al concorso nazionale di Albenga. Premio speciale come insegnante alla terza, quarta e quinta rassegna musicale internazionale “Felix Mendelssohn”, con allievi che hanno conseguito il terzo premio, il secondo premio con punteggio di 92/100 e il primo premio con punteggio di 95/100 (con articolo pubblicato sul mensile “Il Ponentino” nel 2012).
Nell’anno scolastico 2017/2018 ha tenuto per la Scuola Musicale Giuseppe Conte un corso di propedeutica musicale presso l’asilo infantile “Lorenzo Stallo” di Genova Pegli e laboratori di educazione musicale al suono e al ritmo presso la scuola dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo di Genova Pegli, nei plessi Albero Azzurro e Nemo. Sempre al Nemo, ha tenuto per la Scuola Musicale Giuseppe Conte corsi di avvicinamento alla musica nell’anno scolastico 2018/2019.
Nel maggio 2019 ha ricevuto il diploma d’onore al 34esimo concorso pianistico nazionale “J. S. Bach”, per i diversi allievi premiati. 

Leggi descrizione