caricamento

GENOVA OBOE ATELIER 2011

Il corso, totalmente gratuito, è rivolto sia a giovani studenti alle prime esperienze con le ance sia a professionisti alla ricerca di nuove tecniche e idee nella costruzione di ciò che costituisce per ogni oboista un dovere costante, un impegno, una preoccupazione e una sfida giornaliera.
GENOVA OBOE ATELIER 2011 - Workshop per oboe e fagotto
14 - 15 NOVEMBRE 2011 - 10:30 - 13:00 / 15:00 - 19:00

Lorenzo Masala (Reeds'n Stuff)

Renato Bizzotto (Oboes.ch)

Bulgheroni

Alberto Castellani

Carlo Serra (Sardinian Reeds)

Mario Dani

Guido Ghetti



Genova Oboe Atelier 2011, organizzato da Guido Ghetti e Lorenzo Masala, è un workshop di due giorni dedicato al mondo dell'oboe e dell'ancia, in cui Lorenzo terrà un corso sulla costruzione delle ance iniziando dalla selezione della canna fino alla rifinitura, tramite l'utilizzo delle macchine delle quali è progettista.
Inoltre, si potrà provare la nuova macchina Reeds’n Stuff per lo scarto delle ance da fagotto e le nuove matrici per oboe e oboe barocco!

Si avrà la possibilità di vedere e provare gli strumenti della ditta Castellani, che inoltre presenterà i suoi portavoce anti-condensa.

Bulgheroni esporrà oboi e ottavini.

Mario Dani farà mostra e vendita delle proprie ance.

Renato Bizzotto, titolare dell'azienda oboes.ch, esporrà e venderà canna, accessori e strumenti.

Carlo Serra sarà presente con il materiale di Sardinian Reeds: canna, ance e accessori.

Guido Ghetti sarà disponibile per informazioni sui corsi annuali di oboe della Scuola Conte.


Note al workshop di Lorenzo Masala

Il corso, totalmente gratuito, è rivolto sia a giovani studenti alle prime esperienze con le ance sia a professionisti alla ricerca di nuove tecniche e idee nella costruzione di ciò che costituisce per ogni oboista un dovere costante, un impegno, una preoccupazione e una sfida giornaliera.

Si parte dalla scelta della canna, cercando vari criteri per riconoscere quale tipo di materiale deve e può essere utilizzato, dal colore alla compattezza delle fibre; quindi, grazie all'uso delle macchine e degli apparecchi messi a disposizione dalla tecnologia attuale, si prepara la canna nelle diverse fasi di lavorazione: sgorbiatura, forma, legatura, fino ai diversi tipi di scarto finale dell`ancia.

Si potranno perfezionare le tecniche di lavorazione: dalla scelta del coltello al modo di utilizzarlo, secondo un metodo pratico ed efficiente, per ottenere risultati sempre positivi.

Saranno analizzati diversi tipi di ancia, di cannelli, di forme, di scarti, cercate le soluzioni all'instabilità nell'intonazione generale o di alcune note in particolare, troppo alte, basse o difficili nell'emissione.

A seconda dello strumento, dell'impostazione scolastica, delle necessità fisiche e musicali, si cerca un modello di ancia che permetta di suonare in modo confortevole ottenendo flessibilità, intonazione, dinamica e il tipo di suono ricercato.

Facendo attenzione, in particolare, alle numerose variabili definite in base alla conformazione e forza fisica, al modello di oboe suonato, al tipo di emissione di fiato, alle varie scuole francese, tedesca, inglese, americana, si cerca l'ancia che più si adatta al singolo oboista.



Nelle due giornate dell'Atelier sarà continuativamente aperto, anche nella pausa pranzo, un punto ristoro.

Scuola Musicale Giuseppe Conte
Via Cialli 6D - 16155 Genova Pegli
http://www.scuolaconte.it

Per informazioni e adesioni contattare Guido Ghetti:
email guidoghetti@me.com
cell +39 3924471755

Le variazioni per cause di forza maggiore sugli ospiti e le attività saranno nel caso comunicate mediante l'evento Facebook http://www.facebook.com/event.php?eid=223019001091758.

Tags: corso, oboe
Commenti

Nessun commento

Inserisci commento

Per inserire i commenti necessario aver fatto il login.