caricamento

Fine settimana in Musica

Doppio appuntamento musicale a Pegli con la Scuola Musicale Giuseppe Conte sabato 9 e domenica 10 giugno.

Sabato 9 giugno, alle ore 20:30, con ingresso libero e gratuito, concerto “The American Jazz Song Book”, in occasione del ventennale di fondazione del Centro Universitario del Ponente, presso la Sala Conte, l’auditorium della Scuola Musicale Giuseppe Conte in via Cialli 6D.
Giampaolo Casati, grande artista protagonista in proposizioni a livello nazionale e internazionale e ben noto al pubblico genovese, presenterà, con una formazione comprendente musicisti liguri e piemontesi attivi sulla scena jazzistica nazionale, una selezione di diverse atmosfere tutte appartenenti alla musica jazz ma collegate a epoche diverse; la melodia il trait d’union della serata.
Questo il quartetto: Giampaolo Casati, tromba, Maria Grazia Scarzella, voce, Simone Faedda, chitarra, Simone Monnanni, contrabbasso.

Domenica 10 giugno, alle ore 21, con ingresso libero e gratuito, concerto “Quando il Classico incontra New Sounds” presso l’Oratorio di San Martino, in Via Beato Martino da Pegli 28, con il “Coro Aurelio Rossi” e il “Coro della Conte”.
I due Cori si sono incontrati in occasione della “Sfiaccolata” natalizia in centro città lo scorso Dicembre ed è scaturita da subito simpatia e desiderio di collaborazione. Il Coro Aurelio Rossi diretto da Lorenzo Bardi, tradizionalmente impegnato in repertori classici, e il giovane Coro della Conte diretto da Claudio Isoardi, con una forte vocazione ed aspirazione non classica.
“Quando il Classico incontra new sounds”: ecco il titolo di questa sinergia, basata su testi di ispirazione religiosa. I due Cori proporranno titoli appartenenti alle rispettive scelte repertoriali, offrendo al pubblico l’accostamento tra sonorità classiche di grandi autori del passato che hanno fatto la storia della Musica e armonie di ispirazione contemporanea, di autori viventi appartenenti a correnti culturali post-avanguardistiche.


Commenti

Nessun commento

Inserisci commento

Per inserire i commenti necessario aver fatto il login.