caricamento

Ginevra Costantini Negri e Valentina Kaufman alla Sala Conte

Ginevra Costantini Negri e Valentina Kaufman


Incontri alla Sala Conte – febbraio 2017

Dopo il periodo Settembre-Dicembre 2016, dedicato alle celebrazioni per il centoventesimo di fondazione e continuativa attività dell’Associazione, riprendono con Febbraio gli Incontri alla Sala Conte, l’auditorium della Scuola Musicale Giuseppe Conte in Via Cialli 6D a Genova Pegli.

Due gli appuntamenti in programma a Febbraio, come sempre a ingresso libero e gratuito: venerdì 3 alle ore 21, concerto di musica classica delle pianiste Ginevra Costantini Negri e Valentina Kaufman, e venerdì 17 alle ore 20:30, presentazione editoriale della scrittrice Cristina Rava in collaborazione con Garzanti Libri e la conduzione di Barbara Fiorio.

Ginevra Costantini Negri e Valentina Kaufman, sono due giovanissime pianiste che già si sono distinte in diversi concorsi internazionali e si sono esibite come soliste in Austria, Francia, Stati Uniti, Svizzera e Romania.  Ammesse in prestigiose istituzioni internazionali come il Mozarteum di Salisburgo e l’Accademia Internazionale di Imola, hanno svolto negli ultimi anni un’intensa attività concertistica. Entrambe attingono alla vena artistica di famiglia: la prima dagli attori Lina Volonghi e Carlo Cataneo, la seconda dal grande direttore d’orchestra Alberto Zedda.
Accomunate dalla profonda passione per la musica e per l’opera, in questo Incontro presentano per la prima volta il loro concerto, dove si alterneranno nell’esecuzione dei brani e che si concluderà con un irresistibile omaggio a Victor Borge, pianista comico di grande successo, numero di cui firmano anche gli arrangiamenti.

La Sala Conte – da un centinaio di posti a sedere, dotata di impianti di condizionamento e amplificazione e proiezione e arricchita da un ampio foyer con guardaroba, ristoro e servizi e situata in prossimità di fermata bus, stazione ferroviaria e casello autostradale (diversi posteggi in zona) – è, dall’apertura di stagione nel novembre 2011, il fulcro delle iniziative pubbliche della Conte, spesso in collaborazione con diverse realtà sociali, culturali e istituzionali del territorio o ospitando loro iniziative, affermandosi così come centro culturale pulsante e vivace, luogo di richiamo e punto di riferimento sociale e culturale in ambito cittadino, vero servizio di pubblica utilità nell’ambito delle attività sociali e culturali del territorio, contenitore e laboratorio di formazione e promozione socio-culturale della città.
Concerti, presentazioni editoriali, spettacoli e conferenze, con ingresso libero e gratuito, si dipanano, con gli Incontri alla Sala Conte, da inizio a fine anno con cadenza all’incirca quindicinale e generalmente il venerdì, il sabato o la domenica e la sola esclusione del mese di Agosto.

 

Commenti

Nessun commento

Inserisci commento

Per inserire i commenti necessario aver fatto il login.