caricamento

ELIA GIOELE FRINO ALLA SALA CONTE

la Sala Conte, auditorium della Scuola Musicale Giuseppe Conte
Nell’ambito degli “Incontri alla Sala Conte”, l’Associazione Pegliflora e la Scuola Musicale Giuseppe Conte presentano, domenica 22 maggio alle ore 17 presso l’auditorium Conte di Via Cialli 6D a Genova Pegli, col patrocinio di Comune di Genova e Municipio VII Ponente, Elia Gioele Frino nel concerto per pianoforte “Il Ricordo”, brani di Muzio Clementi, Wolfgang Amadeus Mozart, Ludwig van Beethoven e Gioacchino Rossini.
L’ingresso è libero e gratuito.

Elia Gioele Frino nasce a Genova nel 1947. Già da bambino mostra vivo interesse per la musica; a otto anni vince il suo primo concorso pianistico: è l’inizio di una ricca serie di successi.
Frequenta a Firenze il Conservatorio Luigi Cherubini, dove si diploma. Nel frattempo ha inizio la sua esperienza di concertista.
Prosegue con successo i suoi studi: è stimato allievo del Maestro Rio Nardi, formatosi col Maestro Ferruccio Busoni, e del Maestro Emanuele Verona. Intensa è l’attività concertistica fino a quando, improvvisamente, nel maggio del 1966, decide di interromperla per laurearsi in Medicina e Chirurgia.
Attualmente svolge la professione di pediatra a Pegli. Nel tempo libero coltiva l'interesse per l'antichità e, con determinazione, ha ripreso lo studio del pianoforte.
Con un crescendo appassionato è tornato agli esercizi, ai concerti per amici, alle esibizioni in pubblico.
Ha risposto con simpatia alla proposta dell'Associazione Pegliflora di allargare ulteriormente la platea e di esibirsi presso l’auditorium della Scuola Musicale Giuseppe Conte che, con entusiasmo, si è offerta di ospitare l'iniziativa.

La Sala Conte è situata in prossimità di fermata bus, stazione ferroviaria, attracco Navebus e casello autostradale (diversi posteggi in zona) e dotata di servizio ristoro nell’ampio foyer.