caricamento

Scuola del Comico

Nell’ambito del continuo processo di sviluppo e ampliamento della propria offerta formativa, la Scuola Musicale Giuseppe Conte – da oltre quarant’anni attiva in ambito formativo e con centovent’anni di continuativa attività – ha deciso di aprirsi al mondo della comicità, avviando da Gennaio 2016 una SCUOLA DEL COMICO.

Genova, città ricca di talenti comici nel passato e nel presente, è il territorio ideale per questa iniziativa e la Conte, sempre pronta a raccogliere nuove sfide, si è lanciata con entusiasmo in questo nuovo progetto.
ALESSANDRO BIANCHI, SIMONETTA GUARINO e MAURO PIROVANO, professionisti con grande esperienza nel mondo del comico in tutte le proprie declinazioni – televisive, cinematografiche e teatrali – sono i docenti dei laboratori del Corso, articolato in appuntamenti bisettimanali di due ore in un complessivo di quattro mesi e preparazione e realizzazione saggio/spettacolo conclusivo a Maggio.

Il Corso è rivolto a quanti desiderano cimentarsi in quest’arte nobile e complessa o semplicemente conoscere i segreti della comunicazione umoristica per migliorare i propri comportamenti e divertirsi con ironia e autoironia.
Le materie trattate durante il corso, quali La commedia dell’Arte, Parlare in pubblico, La creazione di una maschera comica, forniranno i primi ferri del mestiere per la cassetta degli attrezzi del comico, per comprendere il modo di comunicare in termini umoristici e il meccanismo della battuta. Alessandro Bianchi sarà il docente del LABORATORIO DI PERFORMING, Simonetta Guarino del LABORATORIO SUL PERSONAGGIO COMICO e Mauro Pirovano del LABORATORIO TEATRALE.

Chiunque dunque creda di avere il talento e lo spirito del comico è invitato a farsi avanti; come diceva Pablo Neruda: “Ridere è il linguaggio dell’anima”. Diamo quindi fiato al suo pensiero col nuovo Corso di Comico della Conte.

Approfondimenti sulle caratteristiche d’ogni laboratorio e su organizzazione e costi del Corso sono disponibili sul sito della Scuola Conte, www.scuolaconte.it, e presso la segreteria (GE Pegli Via Cialli 6D, tel.0106982814, email info@scuolaconte.it), a disposizione del pubblico dal lunedì al venerdì non festivi dalle ore 15 alle 19.


------


ALESSANDRO BIANCHI, nato a Parma il 10 gennaio 1969 si diploma alla Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova nel 1995.
Nel 1996 entra a far parte del gruppo comico dei Cavalli Marci.
Assieme ai Cavalli Marci gira l’Italia con diverse tournée e partecipa alle trasmissioni televisive Ciro, il figlio di Target su Italia 1, Serenate e Palcoscenico su Rai 2.
L’esperienza con i Cavalli Marci si conclude nel 2001 con il film musicale Come se fosse amore.
Esordisce nel duo comico Bianchi&Pulci con Michelangelo Pulci nel 2002 a Matricole & Meteore condotto da Enrico Papi su Italia Uno. Quello stesso anno partecipa anche a Quelli che il calcio, dove rimarrà come ospite più o meno fisso sino al 2006 con l’imitazione del presidente dell’Inter Massimo Moratti.
Nel 2003 il duo inizia ad ottenere una certa notorietà grazie alla partecipazione alla prima edizione di Bulldozer, venendo riconfermati anche per le due edizioni successive.
Nel 2004 sono nel cast di Super Ciro andato in onda su Italia 1.
Nel 2005 sono nel cast della prima edizione della trasmissione Glob – L’osceno del villaggio condotta da Enrico Bertolino. Parteciperanno anche, ma sporadicamente, alle edizioni successive del programma. Nel 2006 si spostano dalla Rai a Mediaset ed entrano nel cast fisso di Colorado Cafè in onda su Italia 1 dal 2004.
Nel 2007 partecipano a Sputnik su Italia 1 condotto da Jessika Polsky negli sketch degli installatori e Rifatti channel.
Tra la primavera del 2007 e l’inverno del 2009 girano gli show Neurovisione e Neurovisione 2 per Comedy Central, in onda anche su MTV Italia e sono in forza a Scorie, programma di Rai 2 condotto da Nicola Savino.
Nel 2010 sono nel cast comico del programma di Rai Uno Voglia d’aria fresca e nella prima serie di “Cuork – viaggio al centro della coppia” in onda per 18 puntate su La7.


SIMONETTA GUARINO nasce a Savona il 25 ottobre del 1961.
Si diploma alla Scuola del Teatro Stabile di Genova nel 1987.
Dopo gli studi classici si laurea in Psicologia nell’anno accademico 1985/1986.
Si specializza in psicoterapia nel 2010.
In teatro collabora con: la Compagnia Dell’Archivolto di Genova, Teatro Stabile di Genova, Teatro della Tosse, Teatro dell’Archivolto di Genova, Teatro dell’Eliseo di Roma, Teatro Carcano di Milano, Teatro degli Incaminati di Milano, Teatro Vascello di Roma, Fabbrica Illuminata di Cagliari.
E’ autrice di testi sia per il teatro che per il cabaret.
Lavora al fianco di: Ugo Dighero, Eugenio Allegri, Angela Finocchiaro, Claudio Bisio, Mario Scaccia, Franco Branciaroli, Giuseppe Pambieri, Paola Quattrini, Manuela Kustermann, Roberto Herlitzka, Massimo Venturiello, Gioele Dix, Giorgio Scaramuzzino, Enrico Campanati, Laura Marinoni, Valeria Moriconi, Maria Amelia Monti, Riondino, Stefano Bollani, Bustric.
Ha al suo attivo numerose partecipazioni televisive per RAI 2, RAI 3, Italia1, La 7 e Canale 5 quali:
Blog, Wikitaly, Colorado, Zelig, Zelig Off, SuperCiro, Crozza Italia.
Dal 1985 ad oggi conduce laboratori teatrali per adulti e ragazzi anche nelle scuole di ogni ordine e grado.
Collabora in qualità di regista dal 1990 col Liceo Classico G. Chiabrera di Savona per il laboratorio teatrale con adolescenti “I Coribanti” e ha al suo attivo 12 regie di teatro classico e numerosi premi e riconoscimenti nazionali.
Ha collaborato a numerosi laboratori nelle scuole nell’ambito del progetto multiculturale del SUQ.
Ha condotto nel 1997 e 1998 laboratori di “Teatro Integrato”, con ragazzi diversamente abili delle scuole medie inferiori, finalizzati alla messa in scena di spettacoli teatrali al Teatro della Corte di Genova.
Insegna recitazione al CFA di Luca Bizzarri.
Collabora nel 2011 con il SERT di Chiavari in qualità di psicologa e operatrice teatrale per la formazione e il team building.
Collabora dal 2007 al 2012 con la Cooperativa “Il Biscione” e conduce laboratori di improvvisazione e scrittura teatrale all’interno del Centro Clinico della Casa Circondariale di Marassi per detenuti.
Conduce dal 2007 a Genova, nella sede di varie associazioni culturali, laboratori teatrali sui temi della specificità di genere utilizzando l’improvvisazione e la scrittura teatrale come strumenti di riflessione sociale.


MAURO PIROVANO, nato a Genova (durante la nevicata del ‘56), diplomato nel 1980 alla Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova dove, dal 1979, lavora in Compagnia Stabile con registi come Marcucci, Sciaccaluga, Hands.
Partecipa a produzioni dell’Emilia Romagna Teatro e fa parte del nucleo storico dell’Archivolto con regie di Gallione, e con Petruzzelli per il Teatro Ipotesi porta in scena i “Te cuntu” di Bacci Musso.
Collabora con il gruppo musicale “I Liguriani” e l’autore-regista Giancarlo Ragni, in vari spettacoli tra i quali:
“Mauro, garibaldino per caso”.
Membro del Teatro dell'Ortica, organizza con Bonomi il Festival dell'Acquedotto Storico, giunto alla 5° edizione.
E’ cofondatore dei Broncoviz, con i quali partecipa ai programmi RAI: Avanzi, Tunnel e Hollywood Party e interpreta il film per il cinema “Peggio di così si muore”.
Partecipa a numerose Fiction Rai e Mediaset, tra le quali “Un medico in famiglia”, “Compagni di scuola”, “Un posto tranquillo”, “Don Matteo”, “Arrivano i Rossi”, “Un passo dal cielo”.
Per il cinema è diretto, tra gli altri, da Pozzessere, Goldman, Ferrari, Loach, Montaldo.
Nell’ultimo periodo collabora con i Liguriani e prosegue in TV con la Gialappa’s in “Sensualità a corte” nel ruolo di madrina nonché “Quelli che il calcio”.
Ha ricevuto nel 2004 il Premio Giuseppe Marzari e, nel 2008, il premio “Gilberto Govi”.