caricamento

MAGGIO IN MUSICA CON LA CONTE

Maggio 2012 vede la Conte particolarmente attiva sul fronte della promozione musicale sul territorio, con iniziative in Genova quasi ogni fine settimana, sempre con ingresso libero e gratuito.

Domenica 13, nell’ambito della FESTA DELLE ROSE, in occasione della riapertura al pubblico del Roseto di Nervi, sarà cura della Conte, alle 16.30, l’accoglienza e l’accompagnamento musicale agli ospiti e, alle 17.30, la proposizione di un accattivante percorso nel repertorio pianistico dell’Ottocento e del Novecento.

Sabato 19, nell’ambito della NOTTE DEI MUSEI:
• al Castello d’Albertis, alle 20.30 e alle 21.30, “Guitarras y Calaveras”: la musica popolare messicana cantata dalla chitarra di Adriano Fontana, docente della Scuola Conte;
• al Museo di Archeologia Ligure, alle 21, “Notte di Note”: una panoramica pianistica - dal barocco al classico fino alle vette del romanticismo di Chopin con uno sguardo alla musica spagnola di Albeniz e concludendo con il contemporaneo Einaudi - proposta da Gianluigi Mantovani, della Scuola Conte, cui farà seguito una passeggiata notturna “ai tempi del Marchese Ignazio Alessandro Pallavicini”, grazie alla collaborazione avviata con il Gruppo Storico Sextum, che presenta nell'occasione abiti e moda del periodo aureo del parco romantico di Villa Durazzo Pallavicini, dall'inaugurazione del 1846 fino alla Belle Epoque.
• al Museo di Storia Naturale “Giacomo Doria”, alle 21.30 e alle 22.30, “Hakuna Matata”: il fantasioso mondo animale nelle colonne sonore dei Cartoon proposto da cantanti e musicisti della Scuola Conte;
• a Palazzo Rosso, alle 23, “Viaggi sonori, da Mozart a Piazzolla a De André”: la musica classica, il tango e la canzone d’autore proposti dallo Janua Quartet (Alessandro Alexovits e Paola Rossi violini, Simona Merlano viola, Federica Vallebona violoncello; docenti, Merlano e Vallebona, della Scuola Conte).

Sabato 19 e Domenica 20, nell’ambito dei ROLLI DAYS:
• dalle 10 alle 12 di sabato, performance itinerante della Conte Brass Band – ensemble stabile della Scuola Musicale Giuseppe Conte – nel centro storico genovese, con partenza da Piazza De Ferrari e percorso in Via San Lorenzo, Piazza Caricamento, Piazza Banchi, Via San Luca, Via Lomellini, Via Cairoli e arrivo in Via Garibaldi, nella gioiosa atmosfera delle marching band della Louisiana;
• alle 16 di sabato, a Palazzo Luca Grimaldi (Musei di Strada Nuova - Palazzo Bianco), un ventaglio di brani dall’etno al pop proposto da chitarristi della Scuola Conte;
• alle 11 di domenica, a Palazzo Ridolfo Maria e Gio Francesco I Brignole Sale (Musei di Strada Nuova - Palazzo Rosso), una panoramica musicale dalla classica al pop proposta da pianisti della Scuola Conte.

Domenica 27, alle 10, nell’ambito dei CONCERTI DI SAN TORPETE, l’Accademia dei Virtuosi – ensemble stabile della Scuola Musicale Giuseppe Conte e Cappella Musicale della Chiesa di San Torpete in Genova, diretta dal M.o Luca Franco Ferrari – eseguirà, presso la Chiesa di Santa Maria Immacolata e San Torpete (Piazza San Giorgio), la Deutsche Messe di Johann Michael Haydn (di cui maggiori dettagli saranno pubblicati tramite news/newsletter).

Domenica 27, alle 21, nell’ambito della GIORNATA STORICA PEGLIESE, l’Accademia dei Virtuosi proporrà, presso il recentemente inaugurato auditorium Conte di Via Cialli 6D a Pegli, “Musica a Genova all’epoca di Galeazzo Alessi - i madrigali di Giovanni Battista Dalla Gostena” (di cui maggiori dettagli saranno pubblicati tramite news/newsletter).

Una fitta serie di iniziative, quindi, a far da prologo al periodo dei saggi di fine anno scolastico, a giugno, e all’avvio, a settembre, del quarantesimo (1972-2012) anno scolastico della Scuola Conte.