caricamento

Corsi scolastici

Il nucleo centrale dell'attività

Nucleo centrale delle molteplici attività che caratterizzano la Scuola Musicale Giuseppe Conte è l'attività didattica che, organizzata in corsi annuali di livello amatoriale, professionale e di perfezionamento, vede coesistere i corsi tradizionali, legati alla cultura classica, con corsi innovativi appartenenti alle culture e alle tendenze più recenti.

I corsi sono tenuti da docenti qualificati e da affermati musicisti che, in molti casi, mantengono da anni un intenso rapporto di collaborazione professionale e artistica con gli amministratori della Conte, condividendone la passione nell'analisi e nello sviluppo dei sempre più numerosi progetti culturali dell'Associazione, ben al di là d'una semplice prestazione d'opera

Nell'ampia sede sono messe a disposizione degli allievi sale per lo studio dello strumento e corsi di cultura musicale, che si affiancano allo studio tecnico per una formazione musicale completa. Non semplici corsi, ma veri percorsi culturali, guidati da specialisti in grado non solo d'insegnare la tecnica, ma anche di trasmettere l'essenza d'ogni genere musicale.

Un'attività didattica, quindi, a tutto tondo, per stimolare la creatività e la sensibilità professionale dell'allievo, portandolo ad essere un artista che intenda la musica come linguaggio, come espressione, e non solo come tecnica.

L'ampio periodo di proposizione dei corsi, da ottobre a giugno (e, facoltativamente, luglio e settembre), la cadenza settimanale (o quindicinale o mensile) delle lezioni, e la loro ampia disponibilità oraria (in alcuni casi dal lunedì al sabato, dal primo pomeriggio o dal mattino alla tarda serata) tendono alla soddisfazione e al coinvolgimento del più vasto ed eterogeneo pubblico, contribuendo al successo dell'attività di formazione della Scuola Musicale Giuseppe Conte, testimoniato anche dal sempre maggior numero d'allievi (oltre 200) che, anno dopo anno, s'iscrivono ad uno o più dei tanti corsi proposti.

All'attività didattica s'affiancano, poi, le iniziative culturali organizzate dall'Associazione cercando di tenere conto dei gusti e degli interessi delle diverse fasce d'età e delle diverse formazioni culturali: concerti, seminari di formazione e aggiornamento, convegni in materia d'educazione musicale e artistica, rassegne e stagioni concertistiche.