caricamento

Batteria e Percussioni

Insegnante: Giuseppe De Paola
Il corso ha un programma didattico basato prevalentemente sui metodi Drumland del docente, editi dalla Ricordi Universal e presenti su tutto il territorio nazionale in oltre ottocento punti vendita.
In questo modo l’allievo dispone di una metodologia didattica completa, di facile comprensione e veramente progressiva. Il risultato è una maggiore linearità nello studio e una più accurata preparazione su argomenti specifici come: il solfeggio ritmico, l’indipendenza degli arti, la tecnica delle mani e i rudimenti di tamburo. Oltre all’aspetto didattico e teorico/pratico, il corso, articolato in lezioni individuali a cadenza settimanale, si propone di fornire all’allievo anche una conoscenza approfondita dei generi musicali: pop, rock, jazz, blues, latin e fusion. Ogni genere viene analizzato e sviscerato nei suoi molteplici aspetti, soprattutto per quanto può riguardare il jazz e il jazz elettrico, generi per i quali il docente ha formulato un programma apposito derivante dalle sue esperienze nell'ambito jazz/jazz-fusion. Sono utilizzati brani “playing along” senza batteria per poter meglio sviluppare l’aspetto “live”. Questo fa parte di un sub-programma chiamato “Musical Training”, ovvero una serie di aspetti pratici fondamentali per poter suonare in una band, come ad esempio: l’analisi della struttura di un brano, il corretto uso del metronomo, l’integrazione con percussioni elettroniche ed altro ancora. Da circa sette anni il docente ha poi affiancato all'insegnamento della batteria un corso di percussioni latino americane (congas, bongos, timbales), che può costituire un’interessante opzione per l’allievo.
Corsi correlati